Una delle colonne portanti del lavoro aperto con giovani è il Centro giovanile o Punto di aggregazione (ovvero il „Treff“):

Il centro giovani è un luogo in cui i giovani si incontrano durante il loro tempo libero: ragazzi e ragazze hanno la possibilità di intrattenersi con i propri coetanei, di giocare e confrontarsi fra loro.

Nel centro giovani lavorano educatori ed educatrici. Chi sono? Uomini e donne che hanno una formazione pedagogica e che organizzano assieme ai giovani le attività del centro. In generale, i ragazzi possono contare su una figura maschile di riferimento e le ragazze su una femminile. Gli educatori ed educatrici stabiliscono il regolamento del centro e controllano che le regole vengano rispettate affinché tutti i visitatori e tutte le visitatrici si sentano a proprio agio. Gli educatori ed educatrici del centro sono anche disponibili a darti supporto in caso di difficoltà (es. difficoltà a scuola).

L’accesso al centro è gratuito. Solo attività come la partecipazione a gite o tornei, l’ingresso a feste, la frequenza di corsi, sono a pagamento. Tutti i giovani (in generale dai 12 ai 20 anni) sono i/le benvenuti/e nel centro giovani! Possono conoscere ragazzi e ragazze della stessa età e fare nuove amicizie. Inoltre possono avvicinarsi in modo informale e giocoso alle culture e alle lingue dell’Alto Adige.

Ciò che succede nel centro giovani dipende anche dagli stessi giovani! Possono proporre liberamente agli operatori e alle operatrici del centro attività che possono interessare gli stessi giovani oppure (co-)organizzare queste attività direttamente! Il centro giovani è una realtà che vive delle idee dei giovani e per questo è importante l’ impegno di tutti ed il contributo di tutti per qualcosa in cui credono.


software endo7